news

IL SEGRETO DEL CASCO DEMIJET PROFILE

 

 

 

 

Il DemiJet Profile è una novità di mercato che sta riscuotendo enorme interesse e consenso. Nonostante vanga considerato un nuovo DemiJet esso è frutto di un affascinante viaggio che parte da molto lontano. L’azienda di caschi Osbe vanta molti brevetti ed innovazioni sia nei caschi da moto che in quelli per gli sport invernali; è stata la prima azienda a creare la doppia visiera sui caschi da moto e viene ricordata come il primo produttore del casco da sci con visiera. Ma come si incrociano i due settori? E sopratutto cosa c’entra il caso Profile con questa premessa? È presto detto. Nel 2010 Osbe realizzò un casco da sci rivoluzionario, il Bellagio (foto 1), il primo casco che, grazie ad una innovazione tecnologica, presenta una visiera che si chiude a filo con il profilo della calotta e, allo stesso tempo, non presenta alcun meccanismo esterno a vista ai lati del casco, parliamo di quei meccanismi che servono a regolare la rotazione della visiera in apertura e chiusura.

Fu così incoraggiante il risultato che in Osbe iniziarono subito gli sviluppi per applicare tale idea anche al casco da moto. Infatti nel 2014 nacque il primo DemiJet con questa tecnologia e fu nominato Bellagio, esso fu il primo casco da moto sul mercato con la visiera a filo con la calotta munito di questa innovazione. L’apertura della visiera non è come le altre, essa procede in due movimenti, il primo va verso l’estero della calotta (come fosse un cassetto) per distaccare la visiera dal suo alloggio di incastro, mentre il secondo verte verso la rotazione classica come solitamente avviene per le visiere comuni.

Il Bellagio suscitò interesse non solo verso i clienti ma anche verso altre aziende produttrici, infatti ci fu qualche costruttore di caschi che chiese ad Osbe di poter essere rifornito di questo meccanismo innovativo per poterlo inserire sui propri caschi; proposta che l’azienda preferì non accettare. 

Dopo sette anni di miglioramenti tecnici e di sviluppo in termini di design, l’azienda di Moncalieri presenta il risultato di tale percorso, un risultato che il reparto marketing ha nominato “Profile”; naming che esalta ulteriormente il concetto “a filo” col profilo della calotta. Questo sistema oltre a garantire una aerodinamica fino ad oggi mai raggiunta, conferisce una estrema “pulizia” nel design che non presenta meccanismi e sporgenze a vista ai lati del casco. Il Profile è frutto di un originale Made in Italy, uno straordinario casco che soddisfa le aspettative sia per l’utilizzo urbano che per i maxi scooter, fino ai touring-biker più esigenti. 

Per ulteriori informazioni sul nuovo DemiJet Profile visita il sito ufficiale di Osbe alla sezione Urban Collection.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *